Il docu-reality “Il Collegio” è stato girato al Collegio Convitto Celana di Caprino Bergamasco, un comune in provincia di Bergamo di circa 3000 persone.  La struttura, fatta costruire nel 1566 da San Carlo Borromeo, viene per la prima volta menzionata in un documento ufficiale nel 1979 da Papa Gregorio XXIII.  Il Collegio, che ha ospitato per decenni generazioni di giovani, è stato ufficialmente chiuso nel 2013 con una delibera comunale. Il Collegio Convitto Celana era un collegio all’avanguardia che sorge sui colli di Caprino, immerso nel verde e antesignano di quelli che sono i campus americani oggi. Già ad inizio ‘900 vivevano e studiavano più di 1000 giovani dentro quelle mura. Il complesso comprende decine di aule, refettori, stanze adibite a laboratori, cucine, dormitori, corti e cortili più piccoli, impianti sportivi, un piccolo teatro, una biblioteca e un museo zoologico con una collezione di minerali e fossili. Oltre a tutti questi spazi dediti allo svolgimento delle lezioni e della vita scolastica il Collegio comprende anche tutte le strutture che servivano ad alimentare giorno dopo giorno la vita all’interno della struttura: non mancano stalle, orti e campi coltivati. Infine è presente una chiesetta con pala di Lorenzo Lotto.